lunedì 26 aprile 2010

Lyra, ultimi sviluppi

Lo sviluppo di Lyra continua anche se ultimamente non ho ho avuto molto tempo di scrivere sul blog. Faccio quindi un breve punto della situazione riassumendo le modifiche apportate dalle ultime revisioni. Il codice come al solito può essere consultato nel repository su Google Code.

Modifiche alla gestione metatags dei contenuti

La gestione dei metatags (meta-title, meta-description, meta-keywords, meta-robots) dei contenuti avviene tramite un modulo apposito (classe LyraMetatagsForm) incorporato nel modulo di inserimento / modifica del contenuto. Sono stati inoltre creati due parametri di configurazione globale per aggiungere un prefisso o un suffisso al meta-titolo della pagina. Questo permette ad esempio di avere titoli delle pagine del tipo

Titolo articolo | Nome sito

oppure

Nome sito | Titolo articolo

Dove 'Nome sito |', '| Nome sito' sono il valore di un parametro di configurazione e possono essere quindi impostati a piacere. (revisione 43).

Modifiche al layout del backend

Ho fatto qualche modifica per migliorare l'aspetto e rendere più pulita e ordinata l'area di amministrazione (revisioni 44 e 47).

Ottimizzazione liste di selezione etichette

La generazione delle liste di selezione delle etichette da assegnare ad un contenuto è stata ottimizzata e richiede adesso una sola query anche quando ci sono più cataloghi utilizzabili per il tipo di contenuto (revisione 45). Inoltre la gestione delle liste di selezione delle etichette è stata spostata dalla classe LyraArticleForm a LyraContentForm, in quanto questa parte dovrà essere utilizzata anche per i tipi di contenuto diversi da 'Article', che ancora non esistono (revisone 46).

Modifica alla gestione dei parametri di configurazione

La gestione dei parametri di configurazione globali e dei tipi di contenuto è stata ristrutturata. Il valore di un parametro di configurazione non viene più letto con il metodo getCfg() di LyraContent, ma viene utilizzata una classe apposita (LyraConfig) istanziata nelle azioni e passata al template. Mi sembra questa una soluzione più pulita e più aderente al pattern MVC dell'implementazione precedente (revisione 48).

Aggiornamento del framework

Lyra utilizza adesso l'ultima versione di symfony (1.4.4). Anche il plugin sfDoctrineGuardPlugin è stato aggiornato. (revisioni 49, 50, 51).

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.